"dal 1984 a sostegno delle persone disabili e delle loro famiglie"                             "dal 1984 a sostegno delle persone disabili e delle loro famiglie"             "dal 1984 a sostegno delle persone disabili e delle loro famiglie"               "dal 1984 a sostegno delle persone disabili e delle loro famiglie"                                                                                  "dal 1984 a sostegno delle persone disabili e delle loro famiglie"

HOME

CHI  SIAMO

     AREA  SERVIZI

                AREA    LAVORO

PROGETTI

 COME SOSTENERCI

      CONTATTI

LAVORA CON NOI

SOCIALE IN RETE

 

 

   AREA SERVIZI:

 

 SERVIZI

 UNITA' D'OFFERTA DIURNE

UNITA' D'OFFERTA RESIDENZIALI

ATTIVITA'

STAFF

 

CDA

 

DOCUMENTI ISTITUZIONALI

 

 

 

I Servizi Diurni di Punto d’Incontro si configurano come CSE - Centri Socio Educativi  e sono servizi a carattere polivalente che svolgono una funzione di tipo sociale e assistenziale attraverso la realizzazione di interventi socio educativi, animativi e ricreativi. A oggi la cooperativa gestisce 5 Centri Socio Educativi autorizzati al funzionamento dalla ASL Mi 2. I Centri sono strutturati per accogliere un  totale di 126 persone, in rapporto 1:5 con il personale, come previsto dagli standard regionali.

Sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 16:00 per 47 settimane annue. I Servizi Diurni  accolgono persone provenienti da circa 25 comuni dell’area della Martesana (ASL MI 2) dal Comune di Milano e dal distretto di Treviglio. I servizi hanno alle spalle un’esperienza di oltre 20 anni, essendo tra i primi nati nella zona.  Uno dei CSE è pensato come propedeutico all’addestramento in situazione e alla formazione lavorativa.

La metodologia di lavoro si basa sui progetti educativi e di assistenza individualizzati, che l'equipe del servizio elabora per ogni ospite. Per ciascun progetto vengono individuati, in relazione ai bisogni del paziente, gli strumenti e le metodologie di intervento adatte per il raggiungimento degli obiettivi. L’attività viene sviluppata attraverso un continuo monitoraggio dei cambiamenti e della dinamica evolutiva dell'ospite.

 

 
 
 
Copyright © 2018 Punto d'Incontro - Tutti i diritti riservati.